pet-tac - diagnostica per immagini Parma - diagnostica oncologica

La nuove frontiera della diagnostica per immagini a Parma:
la PET-TAC
.

La tecnologia in continuo sviluppo ha permesso la messa a punto di un macchinario di diagnostica per immagini in grado di raggiungere livelli di eccellenza diagnostica difficilmente ottenibili in precedenza: la PET-TAC.

La PET-TAC è l’ultimo ritrovato della tecnologia medica, uno strumento ibrido costituito da un tomografo PET accoppiato ad un'apparecchiatura per tomografia computerizzata (TAC).
Consente praticamente di registrare sia le immagini radiologiche (TAC) che quelle metaboliche (PET) di uno stesso paziente e di fonderle in immagini uniche che contengono sia le informazioni di natura anatomica proprie della TAC che le informazioni di tipo funzionale di pertinenza della PET.



La PET-TAC unisce quindi due metodiche di diagnostica per immagini già note e ampiamente utilizzate come la TAC (tomografia assiale computerizzata) e la PET(tomografia con emittenti di positroni).

Vediamole separatamente:

pet tacTAC: la tomografia assiale computerizzata è una metodica di diagnostica per immagini, che sfrutta radiazioni ionizzanti (i raggi X) consentendo di riprodurre sezioni del corpo del paziente con immagini tridimensionali. L'immagine del corpo da studiare viene creata misurando l'attenuazione di un fascio di raggi X che attraversa tale corpo. Per lo svolgimento dell’esame il paziente deve sdraiarsi su un lettino che viene fatto scorrere all'interno del tunnel di scansione dell’apposita apparecchiatura. Quest’ultima emette i raggi X e ruota attorno all'area da esaminare, raccogliendo le immagini che poi vengono rielaborate da un computer. A volte è necessaria la somministrazione di un mezzo di contrasto. L’applicazione principale della TAC è la diagnostica oncologica ma viene utilizzata anche per la diagnosi di altre patologie, come quelle a carico degli organi addominali, dell'apparato muscolo-scheletrico e del sistema nervoso.

pet tacPET: la tomografia con emittenti di positroni è una tecnica di diagnostica per immagini che fornisce informazioni di tipo metabolico sui tessuti biologici attraverso la misura in modo completamente non invasivo della distribuzione di un tracciante radioattivo all’interno dell’organismo. Le immagini ottenute con la PET permettono quindi di passare da una valutazione del tessuto da analizzare essenzialmente morfologico-anatomica tipica della TAC e della risonanza magnetica ad una caratterizzazione di tipo metabolico-funzionale. Questo rende la PET un esame davvero insostituibile nella diagnosi precoce di varie patologie, soprattutto tumorali: un'eventuale alterazione dell'assetto metabolico causata da patologie nel corso di una malattia si presenta assai più precocemente rispetto ad un'alterazione anatomica.

Si capisce quindi l’importanza della nuova tecnologia ibrida PET-TAC nella diagnostica per immagini e in particolare nella diagnostica oncologica.



pet tacSolo i centri all’avanguardia offrono la possibilità di sottoporsi ad un esame PET-TAC, e garantiscono al tempo stesso la presenza di personale medico qualificato e aggiornato che abbia la formazione adeguata per interpretare le immagini risultanti da questo particolare esame.

Per questo nella sezione PET-TAC » troverete una serie di informazioni utili sui centri privati-convenzionati di Parma che offrono la possibilità di sottoporsi a questo particolare esame di diagnostica per immagini a Parma.

Per suggerimenti su collegamenti esterni visitate la pagina links »
Poliambulatorio Dalla Rosa Prati - Centro Diagnostico Europeo

Poliambulatorio Privato
Accreditato Convenzionato SSN


via Emilia Ovest, 12

43126 Parma

PET-TAC in collaborazione con l'azienda ospedaliero universitaria di Parma e in convenzione con il SSN

Per informazioni e prenotazioni
Tel. 0521 29.81

dal lunedì al venerdì
ore 7.30 - 20.30
il sabato ore 7.30 - 17.30





pet-tac
presso il nuovo
Poliambulatorio Dalla Rosa Prati



NEWS

  • Mestruazioni abbondanti: cause e rimedi per alleviarle
    Pubblicato in: Mestruazioni Mestruazioni abbondanti? Ecco le principali cause responsabili e alcuni rimedi per alleviarle, per rivolvere, o almeno provarci, il fastidio. Una premessa è d'obbligo: con il termine mestruazioni abbondanti si possono indicare diverse anomalie del ciclo mestruale, che hanno piccole o grandi differenze, come la menorragia e l'ipermenorrea, soprattutto. Ma ecco un po' di cose utili da sapere.

  • Sei pigro? Scoprilo con un test!
    Pubblicato in: Test e Quiz Sei pigro o, al contrario sei una persona dinamica e iperattiva? Ti godi, forse troppo spesso e volentieri, pause di riposo e relax, anche non programmate, o preferisci approfittare di ogni attimo della tua vita per dedicarti al lavoro o alle attività che più ti piacciono? Poche, anzi forse pochissime, persone hanno davvero il coraggio di ammettere, a se stesse e agli altri di appartenere alla categoria di quelli "pigri". Difficile ammetterlo o addirittura

  • Strategie anti-età per una pelle che non conosce stagioni
    Pubblicato in: Bellezza, Chirurgia estetica: parola all'espertoRughe, perdita di tono ed elasticità, disidratazione, qualche piccolo cedimento, per quanto sgraditi, fanno parte del processo naturale di invecchiamento della cute. Un processo nel quale intervengono fattori biologici, come l'età e la predisposizione genetica, ma anche fattori ambientali e comportamentali: fumo, alcool, cattive abitudini alimentari (come una dieta povera di frutta e verdura o che non introduce abbastanza acqua) e la mancanza di sonno possono accelerare i processi infiammatori e di cronoaging. Se a questi aggiungiamo che molte donne e uomini non proteggono adeguatamente la pelle del viso dai raggi UV, ecco spiegato il cocktail micidiale che porta a un invecchiamento precoce della pelle, che risulta opaca, priva di luminosità e di tono.